Corto Fiction 2022

 

 

.Numerosi e spontanei applausi hanno accompagnato il festival dei film brevi tenutosi il 19 e 20 alla Sala Fellini del parco Acquasanta delle Terme di Chianciano.

A vincere la 22° edizione del Corto Fiction Chianciano Terme è “20minuti” di Daniele Esposito e Annabella Calabrese. Così il pubblico in Sala Fellini si è espresso votando i cinque cortometraggi Finalisti.

E’ un corto riguardante la shoah e i rastrellamenti a Roma durante la guerra, una madre e un padre tentano di salvare i loro due figli dalla deportazione, molto commovente e addirittura poetico. Ottima l’affluenza sia per la vetrina Fedic del venerdi pomeriggio e sia la serata con la consegna di cinque premi. Il Sabato mattina si è tenuto il Salotto Fedic assai interessante con interventi di Giorgio Ricci e Roberto Merlino. 

In Sala Fellini si è visto un bel Pubblico raffinato e colto costituito da amanti dell’audiovisivo e ricercatori di emozioni vere al di fuori della superficiale commercialità del sistema cinema. A consegnare i Premi nelle due proiezioni c’erano la vicesindaco di Chianciano Terme Rossana Giulianelli, il Presidente della Federalberghi toscana Daniele Barbetti e la presidente della Proloco Emanuela Giannini.Un grazie al Comune di Chianciano Terme, Banca Centro Toscana Umbria, Terme di Chianciano, Federalberghi, Fedic nazionale, Idea Plus.

La foto finale ha visto i volti del gruppo di Immagini e Suono rilassati e felici, consapevoli di aver ancora una volta centrato l’obbiettivo di aver realizzato un bellissimo festival dei Film brevi, a detta dei videomakers il miglior festival dei cortometraggi della Toscana.

Adesso si volta pagina e guardiamo insieme al futuro. Un grazie a tutti voi!

Home