Associazione Culturale Immagini e Suono

Fedic Chianciano Terme

Slide show
Corto Fiction Concorso Nazionale - I Cortometraggi con Il Bello,il Giusto e l'Utile del Cortometraggio
Corto Fiction 2020

Bando di Concorso


Scheda di Adesione

 

 

Immagini e suono
Scriveteci e fateci sapere cosa ne pensate
Iniziative Associazione
Vera Musica

 

Corto Fiction Chianciano Terme

Corti Corsari

Immagini e Suono.

Si diffida chiunque all'uso

improrio del nome senza una previa autorizzazione della Direzione.

 

La vita non è solo mangiare e……, la Cultura espande la mente, ecco un’ora e mezza con 12 film brevi con dei valoriimportanti: Fratellanza tra i popoli, Libertà per gli individui, ironia sulla società dei consumi, idee di Pace,

di Anima e sano Divertimento alla base. Proiezioni in Piazza, a Scuola o in Circoli Culturali, ingresso gratuito  
Corti Corsari quando e dove vuoi…contattaci !!!

info@cortofiction.it (349.1869573)

 

 

 

 

 

 

 

Libro per Amico
 

Da Martedì 7 Gennaio 2020 torna il "Libro per Amico" su Tele Idea,canale Regionale 190
 

RECENSIONE DELL'ESPERTO DI CINEMA

Dopo la Palma d'Oro conquistata da “Io, Daniel Blake” nel 2016, il marxista Ken Loach ritorna con l'ennesimo, potente “je accuse” neorealista contro il sistema capitalistico britannico, ancora più cupo e violento del precedente, un vero e proprio cazzotto assestato nello stomaco dello spettatore: “Sorry we missed you” – e purtroppo il titolo del film (che in italiano suonerebbe come : “Spiacenti, non vi abbiamo trovato!”), come detta la pessima moda in voga già da diversi anni, non è stato tradotto, mentre è significativo dal punto di vista formale: si tratta infatti dell'avviso fintamente cortese che lasciano i corrieri inglesi quando non trovano il cliente, e allude metaforicamente all'invisibilità socio-economica del protagonista.

Se nel film precedente Loach aveva messo a fuoco la disumanizzazione burocratica, la negazione dei diritti fondamentali e la privatizzazione del sistema di protezione sociale inglese (in particolare quello sanitario), questa volta è la “gig economy” a finire sotto la sua lente d'ingrandimento, ossia quel modello economico per il quale il prestatore d'opera lavora a richiesta, assumendo le mansioni di un lavoratore dipendente che si accolla però, contemporaneamente, tutti i rischi di un autonomo. In virtù del consueto rigido stile veristico (le cui origini si possono far risalire al nostro neo-realismo), Loach segue l'odissea del precario Rick, fattorino\corriere indipendente di Newcastle (ma reduce da una serie di lavori che elenca con la sua stessa voce sullo schermo nero, stilema classico loachiano), sfruttato e sottopagato, privo di alcuna copertura assicurativa, che tenta invano di sfuggire a una giungla di multe e scadenze, senza avere nemmeno il tempo, letteralmente, di andare al bagno (una bottiglia di plastica deve servire alla bisogna). Le quattordici ore che passa al volante sulla cintura industriale settentrionale inglese non possono non andare a minare i rapporti con la moglie infermiera (pagata a visita e a sua volta oberata di lavoro, soprattutto dopo aver venduto la propria macchina per pagare la prima rata del furgone del marito) e i figli (un maschio ventenne ribelle, che sta attraversando una crisi di crescita, e la figlia preadolescente, abbandonata a se stessa).

..Continua a eggere >>>>

 

 

 

Corto Fiction compie venti anni

Corto Fiction compie vent'anni. Per l'occasione la manifestazione, nata da un'intuizione lungimirante, capace di selezionare in ogni sua edizione i migliori cortometraggi prodotti in Italia grazie a una ricerca artistica mai scontata, che screma pescando non solo nomi di spicco ma anche gli emergenti, in un panorama caleidoscopico tanto nascosto quanto dimenticato (e altrimenti negletto) presenta un evento

di spicco per il ventennale: il ricordo\omaggio, con ospiti e contributi inediti e sorprendenti, al genio di Federico Fellini. Noto è il legame del Maestro con Chianciano Terme, fonte d'ispirazione per “8 e Mezzo” nonché suo buenretiro abituale. Da sempre celebrato nel nostro festival grazie alla sala e a un premio proprio a lui intitolati, il ventennale, che coincide con il centenario della sua nascita,si svolgerà sotto la sua egida. 

 

Carlo Mello, critico cinematografico

 

Inondateci di fantasia, divertiteci con i vostri corti, inviateci emozioni da condividere, vi aspettiamo.

Lauro Crociani, Direttore Organizzativo

 

Serata Finale di Cortofiction 2019
 

 

Il 23 e 24 Agosto 2019 si è svolto il 19° Corto Fiction alla Sala Fellini del Parco Acquasanta delle Terme di Chianciano. Grande successo di pubblico, critica, Autori intervenuti, il tutto organizzato dall'Ass. Culturale Immagini e Suono.

 Serata di Venerdì

| Home | Copyright 2020 | Disclaimer | Aggiornamento 11 Febbraio 2020 |

| E' vietata qualsiasi riproduzione , parziale o completa se non autorizzata |